L’installazione di Windows XP spiegata alla mia amica

  • theo) …ci va un’ora e mezza in cui si fa gli affari suoi, di base intendo.
    Ogni tanto ti chiederà qualche cosa tipo che ora è, che password dare all’amministratore e cose così.
    Dciamo che rugna per i primi 2 minuti tipo:”dove installo? Sul C:?? Ma è da formattare! Come formatto? Ma così perdi tutto!! Ma sei sicura???
    Poi si fa allegramente gli affari suoi per 40 minuti, poi comincia a chiederti cose inutili per altri 3 quarti d’ora.
  • amica) e poi?
  • theo)E poi ti ritrovi sul desktop con tutta una demo sbarlusicante che ti dice quanto sei fortunata a poter usare una roba bella così…

8 thoughts on “L’installazione di Windows XP spiegata alla mia amica”

  1. Aggiungerei che dopo tutto questo brulicare di colori e musica che cercano di impressionare la potenza dell’oggetto che si è appena installato… bisogna passare mezzo pomeriggio se non tutto ad aggiornarlo (se poi hai da scaricare e installare qualche service pack, ti consiglio di prenotare già una pizza per cena e non prendere impegni per la serata… 🙂 )

  2. e pensa quando le verra’ fuori la stelletta che le dice che il software e’ piratato, va fuori di testa, speriamo nn sia una tipa paranoica 😉

  3. per internet ha un router o un “fighissimo” modem usb ?

    non per portare sfiga ma …. 10 a uno che ti telefona.

    ps
    se è carina, magari un salto a configurare le ultime cose potrebbe essere propizio 🙂

  4. Un fighissimo usb telecom (quello bianco mi pare) ma le ho già fatto controllare di avere cd di installazione…
    Per la telefonata siamo già pronti anzi a dire il vero è probabile che la chiami io in voip visto che la cosa durerà quei 2-3 minuti/ore

    ps
    si è carina ma sta dalle tue parti (nel raggio di 100km da te diciamo) e mi è un po’ problematico in questo periodo andarci 😉

  5. La cosa bella è che spesso uno si dimentica di avere accese le casse ad alto volume ed ogni volta quando parte la demo postinstallazione si rasenta l’infarto.

Comments are closed.