Son troppo occupato


detto tedesco
Son troppo occupato o nervoso per scrivere degnamente dei fatti miei quindi carrello sui fatti degli altri:

  • Marco Rancida presenta “Affettati Tecnologici – il cyber-salame” questo giovedì alle ore 21.30 presso la libreria Namastè in via Emilia 105 a Tortona
  • Felice di non essere l’unico senza argomenti, dandygna si bea delle sorpresine delle patatine e si, che lei è una vera blogstar
  • Giornali locali titolano: Steve, stanco dei cracker mangia pane a tradimento (questa l’abbiamo capita io e lui)
  • Giornali nazionali invece titolano:TopHost colpisce ancora, al momento nessun contuso
  • Marco Travaglio sarà ad Acqui il 4 luglio ma non so perché, magari lo sa lui

Ah! Secondo una pazza furiosa sto diventando trendy e infatti mi invitano a destra e a manca per partecipare al giochino della settimana (scorsa). Lungi da me essere tanto antipatico da non rispondere! Lo farò appena mi fermo e SE mi fanno dormire, porcaccia la miseriaccia lurida schifa!

ps
Mille scuse per questa mattina, m’è scappato il feed dalle mani ed è venuto su un casino.


11 responses to “Son troppo occupato”

  1. @Steve: eh va beh, però ci si può trovare prima e-o dopo per bere… 😉

    @Bru: Odio questa cosa che mi fanno uscire scemo a lavoro, unisci che a me piace condividere con gli altri gioie e soprattutto dolori… 😀

  2. Mia cara, io, alla tua età, ero già stufo di cercare di impollinare graziosi fiorellini. Forse è per questo che non ho ne doglie ne voglie. Salvo una! Ma non c’è più gelato porcaccia etc etc 😀

    Ohhh a nessuno piacciono i miei nuovi smilies???

  3. @Andrea: Ieri ho bevuto una limonata… che sia un caso? 😀

    @PlacidaSignora: Stanotte si. Nella mia testa ronzavano voci che dicevano qualcosa a proposito di occhiali da sole, sigarette e serbatoi pieni e poi altre che dicevano: “L’uso degli psicofarmaci è permesso e consigliato”.
    Poi finalmente il buio. 😉