Il regno delle certezze

Fragolino Tontolone al lavoro.

Interno di ufficio, alcuni neon illuminano la scena. Si apre il sipario e squilla il telefono

fragolino: Fragolino Tontolone, buongiorno
Adalberto: allora Fragolino, hanno dato il via al lancio delle procedure per i totali inventari definitivi provvisori. Tu sai cosa c’è da fare no?
fragolino: mica tanto
Adalberto: eh si dai, quel programma lì
fragolino: l’inv06dic_prov_def?
Adalberto: si si quello, che poi ottiene la REG_I_666_DB_MESE_ANNO!
fragolino: no.. la REG_etcetc viene ottenuta dall’inv07_33dic_def_prov…
Adalberto: ah si vabbeh e però cazzo se hanno fatto delle variazioni prima c’è da fare l’inv18racc_pattum_inut
Adalberto: vabbeh aspetta che sento che cosa vogliono fare
fragolino: si ok, fammi sapere

Fragolino riattacca, prepara i fogli lavoro. Squilla nuovamente il telefono

Adalberto: ok, adesso è tutto chiaro
fragolino: lancio inv18racc_pattum_inut e poi inv07dic2_def_prov?
Adalberto: si, no l’inv18etc si ma poi lanci l’inv10_ad_un_pass_dall_fin e ti fermi che vediamo cosa fa che non siamo tanto sicuri

Calano le luci, si chiude il sipario

Cose e persone, fatti, misfatti e pettegolezzi rappresentati nel dramma sono assolutamente inventati ma nel caso non lo fossero troppo, questo spiegherebbe almeno parzialmente la scomparsa dell’autore e come passa gran parte del suo tempo.

8 thoughts on “Il regno delle certezze”

  1. mmmm Fragolino … mi ricorda qualcuno 😛

    Certo che hai proprio una bella fantasia per “inventariti” una storia del genere.

    Giancasa

  2. @ludo: grazie… 😀

    @xlthlx: e noi siamo avidi di ossimori 🙂

    @lore!: io no, il personaggio cerrrtamente

    @Mitì: nel senso che sono calvo? 😀

  3. Ammetto di non aver dormito dopo aver letto questa struggente storia.

    Ma il finale è a lieto fine ???

    Fragolino dove sei ???

Comments are closed.