Dentro al sacco a pelo il porco CampCamp-a

CampCamp Romagna 2007
Questo orripile giuoco di parole è frutto di una notte insonne dovuta ad un attacco di raffreddore acuto cominciato verso le quattro e mezza quando mi sono svegliato in preda a starnuti forsennati. Ora leggo da Fullo che le previsioni meteo richiederanno pazienza (e un sacco a pelo) e una buona dose d’audacia nel caso si voglia fare il bagno, questo vuol dire una cosa sola: spremuta d’arancia e aspirina come se piovesse altrimenti mi toccherà tenere il mio bel costumino rosso da baywatcher nello zaino come l’ultima volta.
A giudicare dalle foto del campeggio (sede del CampCamp) e del bocabarranca (sede del RomagnaCamp) direi che sarà una favola, peccato solo per i compagni di merendine

2 thoughts on “Dentro al sacco a pelo il porco CampCamp-a”

Comments are closed.