Io, avulso

Pare che c’ho un sacco di ferie arretrate che devo anche un po’ smaltire, non so esattamente quante ma credo siano sui 38 giorni con o senza quelli congelati due anni fa. Sta di fatto che in sostanza, mi dice, che a marzo, se son d’accordo, devo fare dei giorni di ferie, diciamo 8, così tanto per cominciare. Non tutti insieme, va da sé, a spizzichi e bocconi che così sembra duran di più come quando ti scappa e il bagno è occupato e pensi che il tempo non passa mai. O qualcosa del genere.
Son contento, avevo proprio bisogno di riposare ma io, avulso a danze e festeggiamenti, temo che non saprò come occupare il tempo. Fra un colloquio di lavoro e l’altro.
Idee?

5 thoughts on “Io, avulso”

Comments are closed.