Ridendo e scherzando

è all’incirca il 100° post che pubblico, per un pirlone e dilettante mica è poco. 100 sciocchezze, 100 fatiche, 100 errori. Per chi ha cominciato con una piccola curiosità, navigo in internet dal 1994 e avevo mancato solo al blog, 100 post sono un traguardo importante. E’ tempo di bilanci e di slanci, sono arrivato fin qui, ma chissà dove arriverò se farò, etc etc.
Questo post è, deve essere un piccolo momumento che voglio dedicare a due e-amici, due persone importanti che mi hanno permesso di crescere nel variegato e difficile mondo del blog.

Scena 1 – Atto 1
Si apre il sipario, i due personaggi ormai in pensione, leggono distrattamente piccoli libri seduti di fronte al camino. Un grosso alano dorme ai loro piedi.

  • Mullah: To be, or not to be
  • Manu: Ma, caro, perché, usi parole così, arcane?
  • Mullah: Arcane? dice fissando il grosso alano disteso ai loro piedi Ma chi se lo incula er cane?

Sipario, applausi

5 thoughts on “Ridendo e scherzando”

  1. Arcigno si e Arcane no?? Qui facciamo discriminazione!
    A mia discolpa cmq posso dire che quando ho scritto questo post ero ubriaco, avevo preso il sonnifero, avevo fumato… diciamo che non ero al meglio delle mie condizione. 😀

  2. Signorino… ti ricordo che dovrai tornare a casa per pranzo e allora dovrai spiegare alle tue arcigne sorelle tutte le marachelle su elencate. E poi forse dovrai renderne conto anche ar cane!
    Baci,
    Pace

  3. ho detto no anche ad arcigno, se leggi bene. ho parlato di generazione in difficoltà e cose così. ma ho detto no, se leggi bene. 🙂

Comments are closed.