Signori si nasce

e io modestamente lo nacqui! (Totò)
Grazie alle sorelle Bandiera, Feroce Sardina e Pantxike, adesso ho un decanter da uno testato immediatamente, visto che non avevo a pranzo il Mastino, con un Dolcetto Cavo Valentino del 2002. Non sono proprio sicuro che servisse il decanter, ma non potevo aspettare oltre; siccome, come ho già detto, sono un signore, per mangiare la solita insalata di pomodori ho preparato la tavola come si deve.
tavola
Ho completato l’insalata con filetti di tonno all’olio d’oliva (in vasetto di vetro) e Mozzarella di Bufala Campana DOP.
Sto diventando un barilotto tanto felice.

Alber Abu

Non è il nome del nuovo capo della Jihad islamica ma bensi L’Alber-gatore Abu-sivo che è ritornato dall’Africa centrale senza aver visto i bagonghi (bestie metà ippopotamo e metà genovese tipo un bassotto di 80 quintali).
Non ha potuto avvallare i commenti sul vino perché, cito testualmente, “Mi sono incollato alla realtà”; per il momento si è sentito di complimentarsi solo per il Grotta Rossa, anzi mi ha caldamente consigliato di andare a Cagliari (non a trovare la Dani di la) per farne abbondante scorta.
Conclude la missiva con la speranza di poter quanto prima inviare sms (lo ha colpito il temibile virus formaggino che si trasmette via Blu TUT TUT) e appellandomi “Dindone”.
Avrei preferito un nomignolo più comune e meno “diverso”

ps
Cris racconta i pettegolezzi agli avvoltoi, promotori del referendum per l’abrogazione della Legge sulla Privacy, e non a me… potrei anche rimanere offeso