Robe da terzo mondo

Apro l’aggregatore stamattina sul tram e leggo un post di dot-coma con la notizia che in Estonia, dopo aver coperto il 100% del territorio via WiFi, ha cominciato il progetto per posare fibra ottica in modo da dare i 100mbps a tutti i cittadini entro il 2015.

Poi arrivo in ufficio e vedo il video segnalato da Stefano:

e non riesco a fare a meno di pensare che certe cose succedono nei paesi meno fortunati di noi.