Ferragosto, bel dì d’amooor

Non sono stanco no, sono esausto. L’indicatore della pazienza è in riserva da quasi un mese, la voglia di far qualcosa l’ho presa con un mutuo a tasso agevolato del 38%. Poi c’è il lavoro. A me, il mio lavoro, piaceva tantissimo forse anche di più. Adesso solo a pensarci mi viene un magone terribile, tipo mago Merlino ma alto 6 metri; a forza di tirare su i pantaloni per non strisciare i gemelli di famiglia sto finendo come lui.
Un paio di settimane fa ho pure riportato, come indicato dal cliente, OLTREPO'; per quelli che non sono di qui, Oltrepo è una zona che sta appunto oltre il fiume Po. Almeno, io l’ho sempre inteso così e mai metterei l’accento o (Dio mi strafulmini) un apostrofo. Poi magari mi sbaglio.
Non ho più la forza di replicare per l’uso masochistico delle virgolette, puntini di sospensioni come se piovessero, parafrasi, rime baciate e anacoluti.
Per fortuna mi levo da queste parti per un paio di giorni, vado a Biella bel suol d’amore e di scamorze. Ho letto su uikipidia che non c’è molto ossigeno perché stanno su nei bricchi, a me pare piuttosto strano visto che la mia ospite, Henrietta Sbadaloni professoressa di inglese e ginnasta, pare proprio ossigenata, d’altra parte se lo dice internet non può che essere vero.
Un bacione a tutti.

ps
Dopo ferragosto come promesso riparte il lavoro di organizzazione cene et bevute, questa volta dovrebbe essere Genova. Chi viene?

485 – E luce fu

Placidi Tramonti

Arrivare al desco non è stata proprio una passeggiata (sospetto che il navigatore satellitare di taluni albergatori dell’acquese si buscherà un raffreddore) al punto che Chiaraaa ed E. mi hanno minacciato di delinkarmi per questa piccola odissea epperò poi siam tutti amici e dopo un paio di bicchieri eravamo lì a mangiare, a ridere, a scherzare anche se purtroppo mancavano alcuni amici. Anche persone importanti che avrei voluto conoscere di persona e non solo attraverso la lettura del blog, persone evidentemente intelligenti e con un gustoso senso dell’umorismo che forse non tutti riescono a cogliere appieno, persone come Continua a leggere

485 – The Number of the VIB

485 the number of the vib - San Manu Mardin

Il 4 agosto 2005, dal vivo in provincia di Asti potrete vedere Manuela Ardingo meglio nota come mardin, una VIB*, una musa, un’amica. In una cena mirabolante in località ancora segreta si ritroveranno ad osannarla il sottoscritto, in lacrime e ginocchioni, il sorellame intempestivo e ovviamente Gli Ospiti della venerabile, Lord Candida in cerca di alleanze sataniche e Bru, che rinuncerà ma, ancora non lo sa, al concerto di Petra Magoni e PensieridiCarta che per la serata, si sta infliggendo ogni possibile sofferenza per arrivare pura e meravigliosa.
Altri e significativi blogger della zona e non si uniranno al banchetto e saranno inseriti in questa lista non appena mi avranno inviato una mail o commentato questo post
Se volete partecipare quindi contattatemi:

jtheo
UrbanBlogDinner(*) Organization
matteo.marchelli at gmail.com

Update
Non poteva ovviamente mancare una figura paterna ed autoritaria quale è il Boss, un grande blogger.
Con la sua chioma migliorerà in maniera sostanziale la scenografia lui che una chioma ce l’ha!

La lista è stata completata, ci sono solo due nomi in ballo e com’è nostro costume, li lasciamo ballare poi speriamo che si fermino e dicano si.

La serata si terrà (mi spiaca Bru) a Monastero Bormida, ridente località poco a sud di Acqui Terme. Per i dettagli sull’appuntamento ci sentiamo in privato. Qualcuno è in grado di ospitare una notte un simpatico blogger milanese? Nel caso comunicatemelo presto.

Ah inauguriamo la rassegna stampa dell’incontro con un post di Gattostanco (che prima o poi riusciremo ad attirare da queste parti).

*Very Important Blogger

ps
Grazie all’attento Samuele oggi ho scoperto di essere al primo posto nelle richerche italiane per il numero 485! Sono una bestia, altro che 666.