Il modo giusto

C’è sempre il modo giusto di chiedere la cosa, Mr Brown per esempio oggi pubblica:

Date finalmente un senso alla vostra plebea esistenza contribuendo alla traduzione in italiano di WordPress.
Non vi dimostrate sempre i pezzienti che siete.

Mi sembra perfetta come richiesta! Concisa, specifica, diretta come la prima risposta (ottenuta da YoPenzoPozitivo):

Vafanculo tu e loro!

ps
Nel caso voleste dare una mano, dovete registrarvi sul sito della Ubuntu e poi fare il login qui

Bart Simpson: Eat my Short - Ciucciami il calzino

Chi lascia la vecchia via per la nuova

Il passaggio da WordPress 1.2 a 1.5 è stato per me abbastanza indolore forse perché mi affido a template confezionati da altri ai quali faccio al più qualche semplice modifica. Non tutti però sono degli scansafatiche come me e in particolare la simpatica Delymyth che si è scontrata duramente con la nuova versione. Gatto Nero ha sollevato una questione interessante: Il cambiamento deve essere per forza negativo? (1.2 vs 1.5). Prendendo spunto da questo post Dely ha scritto un pezzo sui pro e contro nel farsi un CMS in casa.
Lettura obbligata per quelli che vogliono passare a wp 1.5 e intrigante per chi si interessa di sviluppo software.

ps
Tanto per cambiare me ne ero dimenticato un pezzo…
Stefano ha messo online la traduzione della guida di Podz all’aggiornamento.

Wp 1.5, primo problema

Primo giorno, primo problema!
Per chi vuole aggiornare a wp 1.5 da 1.5 gamma c’è da segnalare un bug che si riproduce ovviamente solo con Internet Explorer*
Il file wp-blog-header.php della versione finale non va, meglio usare una versione più vecchia (qui quella del 21 gennaio, si consiglia di usare il tasto destro del mouse e poi “Salva con nome”)
Potete trovare sul forum un po’ di info

Un ringraziamento alla mia VGF, beta tester ufficiale del blog jtheo.it

*)
Tu, tu che continui imperterrito ad usare Internet Explorer, perché lo fai? Da quale seggiolone sei caduto da piccolo? Smettila, smettila prima che sia troppo tardi ahhhhhh!