Lo voglio

Basta con server biprocessore che fan rumore la notte e non mi lasciano dormire! Basta con i server 16 processori che pesano 900kg e poi tanto vogliono la 380 e io non ce l’ho in camera!! Ho deciso cosa voglio davvero per natale: un linux-satellite. E’ plug&play, c’ha l’usb (temo sia 1.1 ma va beh), l’ethernet e 40Kg di carico disponibile. L’unica nota stonata sono quei 10 milioni di dollari di costo anche se la ditta produttrice pone la cifra come tetto massimo, magari mi fan pure lo sconto.
Che poi francamente per scaricare le cose sozze da internet, sedici processori son pure eccessivi.
(via /.)

Mi vendo… un’altra distro ancora

Nel giorno in cui due amici rilasciano una nuova versione del frutto del seno sudore della fronte, insomma mentre questi due si ammazzano di lavoro, io li pugnalo alle spalle e abbandono la Arch, la distribuzione linux che mi ha accompagnato nell’ultimo anno e mezzo e che loro hanno tanto spinto qui in Italia. La arch Ŕ una distro interessante, Continua a leggere

Attacco alla terra

Stavo giusto scrivendo che se Sparta piagne, Roma nun ride:

Bad, bad server

quando Ŕ crollato di nuovo il server sotto i miei occhietti avidi e cattivi.
Stamattina invece irragiungibile slashdot e freshmeat andava un po’ no e un po’ no di nuovo.
Che sia cominciata la prima guerra online mondiale? Vogliono toglierci le risorse online come noi gli togliamo i viveri, i medicinali e chissÓ cos’altro? Maledetti arabocomunistialienifromouterspace! Non l’avrete vinta!
In alternativa, Dio possa avere pietÓ della nostra anima.

Oh comunque alla fine grazie a Fullo sono riuscito e adesso faccio parte anche io della grande comunitÓ di orkut, meglio di niente no?

ps
Il buon umore Ŕ adombrato dalla scoperta (orribile) di non avere il blog tra i primi 100 in Italia, siccome per˛ con sta gente spesso ci pranzo e ci ceno, alla prima occasione ci sputacchio nel piatto cari i miei Signori Blogger Scicchettosi!
(via Pandemia)

Update
Da Gaspar leggo che anche Ludo (Yo Geek!) ha creato una pagina con i primi 100 blog in Italia. No, non sono neanche li! Comincio a credere si tratti di una congiura. L’unica consolazione Ŕ che manca anche Lord Candida.

Magic Mozzi e Lord Candid Camera

Il 12 e 13 Novembre 2005, Giulio Mozzi tiene a Tortona un corso di scrittura creativa (aggratis) “Le Scatole Cinesi” coadiuvato come sempre dal luccicante Lord Candida.

“Le Scatole Cinesi”
Don Chisciotte, Robinson Crusoe, Gordon Pym…
Chi Ŕ il narratore?

Il corso si terrÓ dalle ore 10 alle ore 18
presso la Biblioteca Civica in Corso Romita n. 16
a cura del Circolo Culturale “Il Leone e La Rosa”
Iscrizione gratuita

Per informazioni chiedete via email (marco.candida@libero.it) al Venerabile che sarÓ lieto di darvi tutti i dettagli.